MORENICA

Home / IL MINOTAURO (studio)

IL MINOTAURO (studio)

Sabato 2 luglio h 21,00 Teatro Bertagnolio – Chiaverano | PROSA E MOVIMENTO
IL MINOTAURO – studio
di Friedrich Durrenmatt

con la Nuova Compagnia del Teatro di Chiaverano
Con Enrico Billi, Irma Cannatella, Ornella Cerutti, Modesta Colosso, Paola Delapierre, Valentino Dellea, Gabriele Guabello, Anna Iacovelli, Jacqueline Pacheco Prudhomme, Fabio Ollearo, Simona Pasquariello, Enrico Scavarda, Silvia Sonaglio.
Messa in scena Francesca Brizzolara e Renato Cravero

 Il mito di Arianna e del labirinto, rivisitato da un grande autore. L’escluso, il diverso, metà uomo e metà toro, è sempre al limite della conoscenza, delle sensazioni di passione, gioia, infelicità, paura, tormento: una metafora ambigua della condizione dell’essere umano, che non sa più, non sente più, non ha più potere, ma soccombe al controllo, a un sistema che decide per lui.

La storia di Arianna, Teseo e Minosse, del labirinto e del Minotauro, il suo unico abitante, è nota a tutti, ma nella versione di Durrenmatt la prospettiva cambia radicalmente. Luogo dell’azione, un labirinto di specchi che riflette immagini all’infinito.

Protagonista il Minotauro, l’escluso, il mostro, sempre sulla soglia delle emozioni che, data la sua natura animale, é come se scoprisse per la prima volta. Sublime metafora del percorso della conoscenza, gioco di rimandi tra l’essere e la sua ombra, il corpo e le sue migliaia di copie riflesse, che testimoniano l’illusorietà di qualsiasi tentativo di fuga da se stessi.

La compagnia è costituita da attori che si formano nel Laboratorio di Teatro di Morenica, un laboratorio annuale rivolto a giovani e adulti, che ha sede presso il Teatro di Chiaverano e il Teatrino di Bollengo.

Ha esordito nel 2014 con “Romeo e Giulietta” di Shakespeare.

To get the latest update of me and my works

>> <<