MORENICA

Home / LE FOGLIE E IL VENTO

LE FOGLIE E IL VENTO

Domenica 12 giugno h 18,00 | Area Santo Stefano – Chiaverano
TEATRO DANZA PER BAMBINI E FAMIGLIE (DAI 4 ANNI)

LE FOGLIE E IL VENTO
progetto e regia Mariachiara Raviola
con Francesca Cinalli e Stefano Botti
sguardo coreografico Aldo Torta
paesaggio sonoro Paolo De Santis
ASSOCIAZIONE DIDEE in collaborazione con TECNOLOGIA FILOSOFICA

Ingresso 5 euro

La storia di una foglia e del suo albero, dallo spuntare delle prime gemme,
allo sbocciare dei fiori la primavera successiva.
Un racconto danzato, una metafora dell’esistenza, dove nulla muore e tutto si trasforma.

LE FOGLIE E IL VENTO nasce da un progetto liberamente ispirato a La Foglia Muriel del pedagogista italoamericano Leo Buscaglia, una delicata storia che, attraverso il susseguirsi delle stagioni, cerca di dare una spiegazione ai bambini che nella vita hanno subito una perdita (e agli adulti che non hanno saputo spiegare perché).

La storia di una foglia e del suo albero, dallo spuntare delle prime gemme, allo sbocciare dei fiori la primavera successiva. Una crescita secondo natura, passando dalle esperienze del sole e del vento, dall’amicizia con i bambini che giocano ai vecchi che cercano ombra sotto i rami; dalle arrampicate verso il cielo alla raccolta di mele, dai bruchi alle libellule, attraverso il giorno e la notte, i colori e i primi freddi dell’autunno, fino al silenzio e al bianco dell’inverno… momenti che non determinano la fine di un ciclo, ma generano e alimentano nuova vita.

Oggetti e costumi in carta si tingono di altri significati le trasformazioni dell’albero e delle foglie, mentre i danzatori offrono allo sguardo una qualità del movimento che risuona dei linguaggi della Danza Sensibile® e del teatrodanza, per avvicinare il pubblico alla naturalezza del corpo e alla simbologia del gesto poetico; il tappeto sonoro ci accompagna in un bosco immaginario, tessuto in modo armonico da musiche e suoni della natura, ma anche dallo stropiccio della carta che ben evoca la brezza fra i rami e i passi felpati sulle foglie in autunno.

In scena STEFANO BOTTI e FRANCESCA CINALLI utilizzano un linguaggio coreografico che è il risultato del percorso per l’infanzia e di avvicinamento per il nuovo pubblico alla danza: Le Foglie e il Vento – Workshop.

To get the latest update of me and my works

>> <<